17 LUGLIO 2017 – SEMINARIO – GIANPAOLO FERRARIN, GIANMARCO CRISMALE

Lug 17

Eggon: BOOM!

APPROFONDIMENTO CORSO GAME DESIGNER, ARTIST & ANIMATOR E PROGRAMMER
EVENTO A PORTE CHIUSE IN ESCLUSIVA PER GLI STUDENTI DELLA DIGITAL BROS GAME ACADEMY

CONTENUTI DIDATTICI

• La nostra esperienza americana con Qwikword
• Dagli USA alla pianura padana, come tornare in Italia e lanciare una nuova Startup
• Eggon: tornare a sognare
• Paradigma: pensiero quadrimensionale, come essere un game changer

Durante l’incontro racconteremo la nostra esperienza nel mondo delle startup e dell’entertainment. Partendo dalla fondazione di QW, la nostra startup a NY, il lancio
del nostro social durante l’apps world di SF, la ricerca di fondi e investitori in italia e in USA, passeremo poi al duro ritorno alla realtà italiana dopo il nostro rientro in italia.
Parleremo poi di Eggon, del progetto che sta alla base di questa startup, delle nostre attività e di ciò che vogliamo realizzare. Infine vi racconteremo del nostro ultimo progetto, Paradigma.

OBIETTIVI DIDATTICI

• Evidenziare problemi e difficoltà per realizzare i propri sogni
• Presentare un esempio di come seguire più progetti, anche diversi tra loro e di quali sono gli aspetti fondamentali da considerare
• Presentare un’esperienza condivisa di un team

A tutti i partecipanti verrà rilasciata dalla Digital Bros Game Academy la Power Point oggetto del seminario.
L’evento rappresenterà un’ottima opportunità di incontrare, conoscere e prendere contatto con alcuni dei protagonisti della scena italiana dei videogame.

PARTNER

Eggon è una startup innovativa. Nata come software house specializzata nello  sviluppo di App native per iOS e Android, oggi opera in quattro aree ben precise: Digital Health, Gaming / AR e VR, IoT, Fintech. A dicembre 2015 Gianpaolo Ferrarin, Fulvio Menegozzo e Gianmarco Crismale, dopo una lunga esperienza a New York da cui è nato il social network Qwikword, tornano in Italia per formare un’azienda in cui l’innovazione è il paradigma di riferimento. In poco più di un anno creano un team di circa 30 persone con esperienze e professionalità diverse.
Nasce così una super-squadra a forte vocazione internazionale capace di ideare soluzioni innovative per le aziende che vogliono far crescere il loro business. Eggon è una fucina creativa di idee e progetti in cui la tecnologia è sempre al servizio delle persone e delle aziende, per trovare risposte semplici e user friendly alle esigenze e alle domande con cui dobbiamo confrontarci ogni giorno.

 

GUEST TRAINER

GIANPAOLO FERRARIN

Cofounder e Software Architect di Eggon, lavora nel mondo dell’innovazione da più  di vent’anni. Appassionato da sempre di nuove tecnologie e programmazione, fin da giovanissimo partecipa alla controcultura digitale che si diffonde a partire dai primi anni ’90.
Dopo un lungo periodo da consulente per numerose aziende italiane ed  internazionali nel 2013 si trasferisce negli Stati Uniti per creare il social network Quikword, che viene presentato all’Apps World di San Francisco.
Dall’esperienza statunitense nasce il team con Fulvio Menegozzo e Gianmarco  Crismale: insieme fondano la start up innovativa Eggon, software house pecializzata nello sviluppo di App native per iOS e Android, che opera in quattro aree ben  precise: Digital Health, Gaming / AR e VR, IoT e Fintech.

FULVIO MENEGOZZO

Cofounder e Chief Product Officer di Eggon, ha maturato una grande esperienza nel mondo della grafica e del design. Il suo approccio materico all’innovazione digitale, figlio di una formazione multidisciplinare, gli ha permesso di adattare i suoi skill e la sua creatività all’innovazione continua tipica del design.
Nel 2013 è a New York e partecipa alla creazione e al lancio del social network Quikword, esperienza che gli permette di maturare una visione internazionale delle strategie di sviluppo di startup e progetti innovativi.

GIANMARCO CRISMALE

Cofounder & Sales Manager di Eggon, dopo la laurea in Economia
e Commercio matura diverse esperienze nel mondo dell’export,
fino ad entrare a far parte della direzione commerciale di un
importante istituto di credito.
Affascinato da New York e da Manhattan, conosciuta qualche anno
prima durante uno stage lavorativo, decide di dire addio al posto
sicuro e si trasferisce a New York: molla tutto e attraversa l’oceano
per inseguire un sogno e per dare vita alla sua startup.