Forge Reply e i Dev engines

Ago 05

Nel seminario di stamattina Jacopo Dagnino, Creative Director e Lead Game Designer per Forge Reply, ci ha parlato della sua esperienza come Sviluppatore di videogame, intendendo il termine come figura onnicomprensiva di tutti e tre i settori (Designer, Programmer e Artist), mettendo in evidenza la necessità di non focalizzarsi soltanto nel proprio settore ma di aprire la mente e guardarsi intorno, lasciandosi contaminare anche dalle altre competenze, evitando così di rimanere al di fuori al processo di sviluppo del proprio team.Nella parte più tecnica del seminario si è parlato del Visual Scripting, operante sui principali motori di grafica.
Nelle fasi iniziali di sviluppo è importante avere ben focalizzate quali saranno le meccaniche, dinamiche ed estetiche del gioco che si andrà a sviluppare
in modo da poter ottimizzare la fase di programmazione ed implementare così features realizzabili.
Successivamente ha spiegato nel dettaglio il progetto Pong/Arkanoid trattando passo passo tutte le meccaniche e logiche alla base del funzionamento.
Nel pomeriggio ha mostrato applicazioni di Visual Scripting su un gioco First Person Shooter e successivamente ha commissionato un esercizio sulla creazione di un gioco tipo Asteroid.