I Talenti dell’Academy: Intervista a Daiana Gigliotti

Set 09

I talenti dell’Academy è una rubrica che coinvolge studenti ed ex studenti della Digital Bros Game Academy che hanno frequentato i corsi Campus, Online Blended e di specializzazione Plug-N-Learn. Oggi siamo in compagnia di Daiana Gigliotti, ex studentessa del corso di Concept Art DBGA Campus. Ecco cosa ci ha raccontato della sua esperienza come Concept Artist in Academy e dei suoi piani per il futuro.

Ora che hai concluso il tuo percorso da Concept Artist in DBGA, ci puoi raccontare com’è stata la tua esperienza?

Nonostante le difficoltà mi sono divertita e ho imparato davvero molto. L’accademia è stata una bella palestra, impegnativa e piena di sfide. È un bell’ambiente, hai a che fare giornalmente con persone che amano questo ambito e ti immerge completamente in una simulazione sicura di uno studio di sviluppo. 

Qual è stata la sfida più ardua che hai dovuto affrontare fino ad ora? E quale, invece, la maggiore soddisfazione che hai provato durante il corso?

Mi ritengo una persona ansiosa ed è stata dura imparare a tenere a freno le mie paure in particolar modo, quando ho rivestito il ruolo di lead. Avendo appreso come funziona questo lavoro,  grazie ai progetti di gruppo e alle lezioni fatte, mi sento molto più sicura di me.

Concept Art Daiana Gigliotti DBGA

In che modo l’Academy ti ha aiutato a crescere e ad acquisire le competenze per poter aspirare ad un ruolo nel settore dei videogiochi?

Grazie alle lezioni, ai progetti di gruppo e ai workshop offerti dall’accademia che ci hanno dato l’opportunità di parlare con figure professionali del settore, ho potuto migliorare sia le mie soft skills che le mie hard skills. L’Accademia ti mette a disposizione tutti gli strumenti necessari per migliorarti.

Quali sono i tuoi progetti per il futuro dopo l’Academy? 

Esco dall’accademia con l’intenzione di continuare a studiare e migliorarmi sfruttando al massimo le nozioni acquisite durante l’anno accademico. Punto a trovare un lavoro che continui a farmi crescere sia a livello personale che professionale.

Che consiglio daresti ai nuovi studenti che si accingono ad affrontare un percorso accademico presso DBGA, o agli appassionati di videogiochi che desiderano lavorare in questa industria?

Consiglio di impegnarsi ma allo stesso tempo di godersi appieno gli anni in Academy. Non abbattetevi di fronte alle difficoltà, l’Accademia è un luogo sicuro dove gli errori valgono molto di più dei semplici successi.