I metodi di apprendimento stanno cambiando rapidamente, spinti dall’evolversi delle tecnologie e dalla necessità di prendere parte a percorsi di formazione più flessibili accessibili anche da casa e sul posto di lavoro. L’Online Blended, o apprendimento misto, è una delle strategie formative che negli ultimi anni si è ritagliata un ruolo di rilievo nella formazione a distanza. Alla Digital Bros Game Academy, proprio lo scorso anno, sono stati attivati per la prima volta i corsi Online Blended di Game Design e Game Programming, rinnovati nella struttura nel 2022 per la loro seconda edizione.

In un approccio di apprendimento misto come l’Online Blended, lo studente non è lasciato a sé stesso, ma è coinvolto e guidato dai Core Trainer in attività che incorporano diverse modalità di apprendimento. Un’esperienza a tutto tondo che affianca la formazione in presenza tramite tool digitali ai materiali per l’autoapprendimento, accessibili sempre e in qualsiasi momento. Il corso Online Blended diventa un percorso su misura dello studente, ed è in grado di adattarsi ed evolversi grazie al continuo scambio di feedback tra trainer e studenti, e tra gli studenti stessi. Il risultato è una maggiore personalizzazione dei contenuti offerti in base alle esigenze e al livello degli studenti.

Apprendimento a distanza con i corsi Online Blended

La collaborazione come motore della formazione Online Blended

L’interazione umana rimane, però, il motore principale di un corso di successo, che non avrebbe lo stesso impatto senza la possibilità di condividere idee e verificare i propri progressi in maniera dinamica. La tecnologia deve essere vista come un facilitatore, non come mezzo alienante che sostituisce la formazione in presenza. Nuovi canali di interazione, come le piattaforme digitali e le app di videoconferenze e collaborazione, ampliano le modalità di accesso ai contenuti educativi e offrono agli studenti i mezzi per confrontarsi e affrontare insieme lo stesso percorso formativo, proprio come avviene nella formazione in presenza.

Grazie alla tecnologia è possibile creare contenuti interattivi, workshop e seminari ai quali gli studenti dei corsi online di Game Design e Game Programming possono partecipare come protagonisti, stimolati al dibattito dagli insegnanti o dai colleghi. Queste tipologie di attività sono rese più coinvolgenti e dirette ed è proprio l’interattività che aiuta ad apprendere e sviluppare i concetti affrontati nel corso della formazione con maggiore incisività.

Formazione a distanza con i corsi online

Da un lato, un corso Online Blended in Game Design e Game Programming consente agli studenti di trovare il proprio ritmo di apprendimento e, dall’altro, sfrutta le interazioni faccia a faccia mediate dei dispositivi digitali per far sì che tutti i partecipanti possano raggiungere lo stesso livello sotto la guida di un Core Trainer. Le Live Session sono un’occasione preziosa per tutti gli studenti per sentirsi parte attiva del processo di acquisizione di nuove competenze. Infatti, gli studenti non sono meno partecipi perché le lezioni si svolgono online, anzi, sanno che i Trainer sono sempre disponibili per il confronto che può avvenire, ad esempio, anche attraverso i forum o su canali come Discord.

L’uso di piattaforme di messaggistica aperte a tutti gli iscritti ai corsi DBGA Online Blended, oltre ad offrire un luogo virtuale e protetto dove gli studenti possono incontrarsi, permette agli allievi di poter interagire e ottenere risposte immediate a tutti i loro dubbi, nonché di socializzare e scoprire interessi comuni. Gli studenti possono discutere in modo collaborativo degli esercizi, dei progetti e possono supportarsi a vicenda nel percorso di apprendimento, giorno dopo giorno. Collaborare e fare lavoro di squadra è anche un’ottima capacità trasversale da sviluppare se si intende lavorare nell’industria dei videogiochi.

Gli studenti e i professionisti di oggi si stanno formando anche per affrontare un futuro sempre più mutevole e incerto dove la tecnologia e le forme di collaborazione a distanza stanno assumendo una rilevanza capitale anche nei processi lavorativi e aziendali. Molti studi di sviluppo sono passati a forme di lavoro ibrido, con solo parte dei lavoratori impegnati in presenza.

Studenti dei corsi DBGA Online Blended di Game Design e Game Programming
Gli studenti dei corsi DBGA Online Blended di Game Design e Game Programming

Attraverso i progetti di gruppo che impegnano gli studenti durante il corso, è possibile apprendere fin da subito in che modo poter sfruttare la tecnologia per mantenere i rapporti con i colleghi e con quali modalità comunicare agli altri il proprio contributo giornaliero su un progetto e le difficoltà incontrate. Tutte le attività svolte in modalità Online Blended sono parte di un’esperienza formativa che prepara già al mondo del lavoro e alle dinamiche complesse di uno studio di sviluppo.

Conclusioni

Esistono molti corsi online, ma mentre alcuni si limitano semplicemente a rendere accessibili i propri materiali per un consumo passivo delle nozioni, nei corsi Online Blended lo studente è seguito in tutto il suo percorso formativo e guidato quotidianamente dai principi di interattività, scambio e collaborazione. I Core Trainer sono sempre a disposizione per un consiglio o un approfondimento sui temi trattati. Le attività di gruppo e le lezioni interattive, le piattaforme di accesso ai contenuti e le app di messaggistica, permettono agli studenti di accorciare le distanze che sorgono inevitabilmente nella formazione a distanza.

Tutti gli studenti, sia iscritti ai corsi DBGA Campus, PLUG-N-LEARN o ai Corsi Online Blended, inseguono lo stesso sogno: lavorare nell’industria dei videogiochi e non esiste stimolo più grande dell’essere circondati – anche virtualmente – dall’energia di persone che condividono lo stesso obiettivo e lo stesso percorso. Se anche tu sogni di lavorare nell’industria dell’intrattenimento, scopri il corso più adatto a te o inizia subito partendo dal Livello Demo dei corsi online di Game Design o Game Programming.

[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]