PRODURRE VIDEOGIOCHI IN ITALIA COME INDIPENDENTI: SEMINARIO DI IVAN VENTURI

Nov 16

Ivan Venturi, Game Developer con esperienza ventennale nel settore dei videogames e noto promotore da oltre sei anni dello Svilupparty, è stato protagonista della mattinata di oggi in DBGA con una lezione sulla realtà del mercato Indie.

Ivan porta all’attenzione degli studenti 6 case –history da lui vissute in prima persona e relative allo sviluppo di giochi editi IV Production (di cui è CEOo prodotti in co-publishing con MergeGames (publisher con cui IV Production spesso collabora).

Ogni case history prevede una dettagliata analisi dei costi, diretti ed in ammortamento, che ne hanno condizionato lo sviluppo e che necessitano di essere stilati con cura all’inizio di ogni processo di produzione.

Terminata questa fase, Ivan passa al confronto diretto con gli studenti ponendo loro una serie di quesiti: come si produce un gioco da indipendenti? Quali sono i passi sa seguire? Come si costituisce una società e qual è il modello di business più adatto a seconda di chi sia l’utente finale?

Ruolo fondamentale nello sviluppo di un gioco nel mercato Indie è senza ombra di dubbio la ricerca di un publisher e di un adeguato finanziamento. Ivan termina il suo seminario passando in rassegna, in modo critico e puntuale, le principali fiere internazionali a cui un gruppo Indie non dovrebbe mai mancare: Game Connection UE Paris (fine ottobre); Game Connection US S. Francisco (metà marzo), Game Developer Conference US S. Francisco (metà marzo), Gamescom GER Koln (metà agosto) e Nordic Game.