Seminario al museo con la Digital Bros Academy: i Serious Games

Mag 31

Per la giornata di ieri i Seminari della DBGA hanno avuto una sede d’eccellenza, infatti, i nostri studenti, divisi in due turni hanno avuto accesso ad alcune sale del Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano.31/05/2016

Il Museo della Scienza e della Tecnologia situato in un ex monastero olivetano degli inizi del 500 nel cuore della città di Milano, è considerato uno dei più importanti d’Europa e del mondo. Alle sezioni espositive il Museo affianca diversi strumenti interattivi e postazioni multimediali a disposizione del pubblico di cui i serious game sono un importante strumento educativo per il coinvolgimento e la partecipazione dei visitatori più giovani.

I ragazzi accompagnati da Luca Roncella, programmatore e Game Designer del Museo della Scienza e della Tecnologia, hanno avuto modo di capire quali sono le dinamiche utilizzate nei videogiochi in un contesto museale, oltre a comprendere quali sono le competenze necessarie per declinare il game design alle esigenze di un prodotto culturale.

Il seminario tenutosi fuori sede ha dapprima avuto una breve introduzione sull’argomento dei serious games seguito dalla visita a 4 delle sezioni espositive soffermandosi con particolare attenzione sui serious games esposti per vederli in azione e per discutere insieme cosa raccontano, come lo fanno, come sono allestiti e perché.

Al rientro dal mini tour sono seguite attività di testing sul videogame in fase di realizzazione con Digital Tales basato sugli acceleratori di particelle “Creative Collisions” a cui è seguita una discussione generale fitta di domande da parte degli studenti.