I Talenti dell’Academy: Intervista a Federico Cao Concept Artist

Ago 12

I talenti dell’Academy è una rubrica che coinvolge studenti ed ex studenti della Digital Bros Game Academy che hanno frequentato i corsi Campus, Online Blended e di specializzazione Plug-N-Learn. Oggi siamo in compagnia di Federico Cao, ex studente del corso di Concept Art DBGA Campus. Ecco cosa ci ha raccontato della sua esperienza come Concept Artist in Academy e dei suoi piani per il futuro.

Ora che hai concluso il tuo percorso da Concept Artist in DBGA, ci puoi raccontare com’è stata la tua esperienza?

E’ stato un percorso impegnativo ed appagante. La possibilità di studiare e collaborare al fianco di persone che coltivano i tuoi stessi interessi è stato estremamente motivante. 

Qual è stata la sfida più ardua che hai dovuto affrontare fino ad ora? E quale, invece, la maggiore soddisfazione che hai provato durante il corso?

La più grande sfida dell’anno accademico è stata imparare, a poco a poco, ad essere una risorsa quanto più utile possibile all’interno di un team durante lo sviluppo dei progetti. Per produrre un videogioco è necessaria una macchina ben oliata, c’è bisogno di collaborazione e rispetto tra tutti i colleghi. Arrivare in fondo a un progetto e consegnarlo è la soddisfazione finale che fa dimenticare ogni momento difficile passato durante lo sviluppo, e ne vale la pena.  

In che modo l’Academy ti ha aiutato a crescere e ad acquisire le competenze per poter aspirare ad un ruolo nel settore dei videogiochi?

L’Academy mi ha permesso di sperimentare la reale pipeline di lavoro dell’industria dei videogiochi. Grazie a questa esperienza vissuta in prima persona e al fondamentale aiuto ricevuto da tutti i docenti, esperti del settore, mi sento sempre più vicino al mio obiettivo. Ora più che mai mi è chiaro cosa mi aspetterà un domani.

Quali sono i tuoi progetti per il futuro dopo l’Academy? 

Uscito dall’Academy il mio primo obiettivo sarà trovare lavoro in una azienda e crescere come Concept Artist in-house. Il mio sogno è, un domani, diventare Art Director.

Che consiglio daresti ai nuovi studenti che si accingono ad affrontare un percorso accademico presso DBGA, o agli appassionati di videogiochi che desiderano lavorare in questa industria?

Usate con coscienza tutto il tempo che l’Academy vi mette a disposizione. Sarà estremamente impegnativo, ma sarà anche la vostra vera occasione per crescere e formarvi adeguatamente per il vostro futuro lavoro dei sogni. Se il vostro desidero è lasciare anche la vostra impronta in questa industria sfruttate al meglio ogni attimo e imparate quanto più possibile. Saranno necessari sacrifici ma ne varrà la pena.