I talenti dell’Academy è una rubrica che coinvolge studenti ed ex studenti della Digital Bros Game Academy che hanno frequentato i corsi Campus, Online Blended e di specializzazione Plug-N-Learn. Oggi siamo in compagnia di Oren Moscovici, ex studente del corso di Game Design DBGA Campus che oggi lavora come Game Economy Designer presso Gameloft, ruolo che consiste nella gestione dei valori attribuiti agli elementi di monetizzazione del gioco e dell’esperienza che ne consegue. Ecco cosa ci ha raccontato della sua esperienza in Academy e dei suoi piani per il futuro.

Raccontaci di più della tua esperienza. Com’è stato il tuo percorso in Digital Bros Game Academy, e qual è il ricordo più bello che custodisci?

L’esperienza che ho vissuto è stata sicuramente quella di un percorso in salita: ho accettato la sfida di progetti sempre più grandi e complessi da cui ho tratto soddisfazioni di egual misura. Il ricordo più bello è sicuramente quello legato alla quotidianità in Academy, siccome ricordo con piacere le chiacchierate costruttive con compagni e trainer sugli argomenti per cui condividevamo tutti la stessa genuina passione.

Qual è stata la sfida più ardua che hai dovuto affrontare durante il tuo percorso accademico? E quale, invece, la maggiore soddisfazione che hai provato durante il corso?

La sfida personale più ardua è stata quella di interfacciarmi con il reale approccio professionale allo sviluppo di videogiochi. In questo processo non tutto è rose e fiori, ma sorpassare gli ostacoli e crescere come professionista è una soddisfazione che merita qualsiasi sforzo.

Oren Moscovici Game Design DBGA Campus

Com’è cambiata la tua vita dopo aver portato a termine gli studi? In che modo DBGA ti ha aiutato a raggiungere i tuoi obiettivi e in quanto tempo hai trovato lavoro?

La fine del percorso formativo ha sancito per me l’inizio di una rinnovata fiducia nelle mie abilità come designer professionista. La mia figura, prima soltanto amatoriale, è passata ad affermarsi come professionalmente competente, cosa che è stata notata in breve tempo, dopo solo due mesi dal termine del corso, anche dalle diverse aziende leader nell’industria che mi hanno contattato grazie al prezioso networking garantito dall’Academy.

Puoi raccontarci i tuoi progetti per il futuro? A cosa stai lavorando attualmente? E in che modo il corso DBGA ti ha aiutato ad affrontare un simile compito?

In futuro vorrò continuare a lavorare a titoli sempre più grandi e rinomati, fino a realizzare il mio sogno di trasferirmi con il lavoro e vita personale negli Stati Uniti, paese che identifico come epicentro dei valori che mi appassionano di più in ambito videoludico. Per credere che ciò sia possibile mi è sufficiente guardare alla mia situazione attuale rispetto a quella di un anno fa. La DBGA è stata un catalizzatore che mi ha permesso di inseguire e raggiungere il mio più grande sogno in brevissimo tempo.

Che consiglio daresti ai nuovi studenti che si accingono ad affrontare un percorso accademico presso DBGA, o agli appassionati di videogiochi che desiderano lavorare in questa industria?

Il consiglio che darei a qualsiasi persona che coltiva il sogno di lavorare in questa industria è quello di continuare a crederci fino in fondo senza esitazioni. Entrare nella Digital Bros Game Academy è di fatto già entrare a far parte dell’industria, è quindi essenziale fidarsi del processo ed abituarsi ad imparare qualcosa di nuovo ogni giorno per costruire un proprio portfolio di esperienze.

[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]