Virtual Reality e Realtà Aumentata – intervento di Elisa Di Lorenzo di Foofastudios in DBGA

Lug 10

Elisa Di Lorenzo – informatica e game developer di estrazione ed ora Business developer e socia di Foofastudios – ha approfondito l’interessante tema dello sviluppo in Virtual Reality. Presente all’evento, tra i nostri studenti, Pier Luca Lanzi, Professore del corso di Videogame Design, Programmazione e Data Mining al Politecnico di Milano.

  • Elisa ha aperto le sue due ore di lezione spiegando la distinzione tra Realtà Aumentata e Virtual Reality e sottolineando le diverse sfaccettature della programmazione in questi due campi.L’area di competenza professionale di Foofastudios è quella della Virtual Reality ed in particolare, da oltre due anni, il team genovese sta lavorando duramente allo sviluppo di Loading Human, un“old style” adventure game, in prima persona.Loading Human è concepito come un’esperienza di Virtual Reality che sfrutta al massimo l’immersione utilizzando Oculus Rift o Razer Hydra.Loading Human ha vinto una campagna su Kickstarter raggiungendo un obiettivo maggiore delle aspettative: un finanziamento di ben 40.000$Elisa ha sviscerato tutti gli aspetti tecnici che hanno dovuto affrontare per passare da una iniziale programmazione in Unity ad una in Unreal engine 4, dai limiti della fisica a quelli dettati dalla scelta ed implementazione dei motion controllers.

    Si è passato poi ad analizzare pro e contro della programmazione e del game design per pc e per ps4 e quali siano i limiti del motion-sickness in un progetto così ambizioso.

    In qualità di Business developer Elisa ha, infine, chiarito le fasi che ogni team volonteroso deve affrontare nella submission di un gioco ad un first party come Sony e dell’ostico, ma necessario, iter burocratico che ogni progetto deve attraversare prima di poter essere pubblicato.